Serata in rosa con i vini Costaripa

Serata in rosa con i vini Costaripa

in collaborazione con Alivini

93
SHARE

I migliori vini della casa Costaripa, compreso il Valtenesi, primo rosé ad essere premiato dal Gambero Rosso con l’ambito riconoscimento dei “Tre Bicchieri”, sono stati al centro di una “Serata in Rosa” al San Carlo Restaurant di Regent Street a Londra.

La degustazione è avvenuta il 26 marzo scorso in collaborazione con Alivini e nel corso di una cena. A presentare i vini Costaripa è stata Nicole Vezzola, figlia del fondatore della rinomata casa enologica Mattia Vezzola. A lui si deve la reinterpretazione del “profilo sensoriale” del Valtènesi Rosè, il vino più nobile e rappresentativo del Lago di Garda. La Costaripa ha sede a Moniga del Garda in provincia di Brescia e produce più di quattrocentomila bottiglie all’anno.

Mattia Vezzona è uno dei più famosi enologi italiani e dei rose’ – la sua più grande passione – ha detto in un’intervista: “Sono vini fuori dal comune, semplici anche se tecnicamente (essendo cuvée) non sono facili, anzi. Li considero un antidoto al formalismo: un Franciacorta è celebrativo, un rosé ispira leggerezza e il piacere di berlo quotidianamente. In Francia, su 100 bottiglie di vino fermo ben 35 sono rosé, da noi 10: ecco perché vedo dei margini notevoli non solo per il Valtenesi ma per tutto il movimento”.

La RedazioneDSC_3214a (1)