ACCORDO UK-ITALIA SU PATENTI DI GUIDA

ACCORDO UK-ITALIA SU PATENTI DI GUIDA

817
SHARE

     Italia e Regno Unito hanno raggiunto un accordo per il reciproco riconoscimento delle rispettive patenti di guida.

  L’accordo, finalizzato lo scorso dicembre, si è reso necessario dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea e finora si poteva guidare in UK con una parente italiana e in Italia con una britannica soltanto in forza di una proroga andata a scadenza a fine 2022.

 Con l’intesa, siglata dagli ambasciatori d’Italia a Londra (Inigo Lambertini) e del Regno Unito a Roma (Ed Llewellyn) è stata regolamentata la pratica per consentire ai titolari di patenti di guida rilasciate in UK e residenti nella Penisola di richiedere la sostituzione della propria patente con una italiana. 

      L’accordo prevede anche la sostituzione delle patenti scadute fino a 5 anni fa, quelle smarrite e rubate ed è “frutto di una complessa coesione, siglato grazie alla stretta cooperazione con i colleghi italiani, che riflette i profondi legami che legano i nostri due Paesi”, ha sottolineato Llewellyn.

LaRedazione