L’INFERNO PIÙ BELLO

L’INFERNO PIÙ BELLO

260
SHARE

IN AMBASCIATA A LONDRA

Per la prima volta in mostra a Londra un esemplare decorato della prima edizione della Divina Commedia, stampata nel 1481 a Firenze, con 20 incisioni su disegni di Sandro Botticelli.   L’opportunità è stata fornita dall’ambasciatore d’Italia a Londra Raffaele Trombetta che a conclusione delle celebrazioni per il settimo anniversario della morte di Dante ha aperto lo scorso 16 novembre le porte della sua residenzaper la visione del prezioso esemplare.

   In occasione dello straordinario evento, chiamato “L’Inferno più bello – Dante illustrato da Botticelli”, sono stati presentati i risultati del Dante Project a cura della Polonsky Foundation. Si tratta di un viaggio nel tempo alla scoperta delle prime copie della Divina Commedia e dei suoi proprietari, in un censimento di tutti gli esemplari ancora esistenti, per scoprire chi fossero i primi lettori del Sommo Poeta e come prendevano appunti sui loro libri. 

  Due video illustrativi hanno portato i visitatori nel mondo di Dante: nel primo, Jon Snow e Zeinab Badawi hanno dato voce ai versi della Divina Commedia che ispirarono Botticelli; nel secondo, è stata ricostruita la storia dei primi lettori di Dante e di cosa scrivevano sui loro libri: ricette, conti e ogni altra annotazione.