Terry O’Neill: Retrospettiva a Fiat Chrysler Motor Village

Terry O’Neill: Retrospettiva a Fiat Chrysler Motor Village

522
SHARE

Location molto particolare e speciale per un’importante retrospettiva di Terry O’Neill: il leggendario fotografo inglese delle star e delle celebrita’ ha esposto una serie dei suoi scatti migliori al Fiat Chrysler Motor Village, nel centralissimo quartiere londinese di Marylebone.

La mostra “Terry O’Neill: Black and White Icononic Photographs” ha preso forma dall’incontro fra la curatrice
Monica Colussi e la Ransom Gallery, nota galleria d’arte contemporanea londinese di base a Chelsea da oltre 25 anni, e ha trovato una naturale collocazione nell’enorme ed eccezionale
showroom Fiat Chrysler che esiste nelle strutture attuali dal 2008. La casa automobilistica ha supportato con  piacere l’iniziativa.

unnamed (1)Nato nel 1938, alla ribalta dagli anni ’60 quando nella swinging London incomincio’ a fotografare con maestria e crescente successo promettenti bands come i Beatles e i Rolling Stones,
O’Neill ha campeggiato nelle cronache mondane e sui tabloid anche per una lunga storia d’amore con l’attrice hollywoodiana Faye Dunaway.
Celebrato, amato e ancora oggi molto gettonato, il fotografo ha immortalato – oltre ai Beatles e ai Rolling Stones – personaggi come Winston Churchill, Elvis Presley, Amy Winehouse, Nicole Kidman, Frank Sinatra, Audrey Hepburn, Elisabeth Taylor, David Bowie, Elton John, Dustin Hofmann, Raquel Welch, Brigitte Bardot, tutti gli 007 (incominciando da Sean Connery) e le Bond girls, piu’ molti altri tra cui Nelson Mandela. Con i suoi scatti e’ apparso spesso e volentieri su Vogue magazine, Vanity Fair e decine di altre famose riviste.
Premiato dalla Royal Photographic Society per il suo contributo alla fotografia, O’ Neill e’ presente anche alla National Portrait Gallery di Londra, in vari musei e innumerevoli collezioni
private.

La retrospettiva si e’ aperta il 22 Aprile dopo che il giorno prima l’enorme showroom – non lontano da Oxford Street e usato per la presentazione delle vetture Fiat, Alfa Romeo, Abarth e Chrysler – e’ stato trasformato quasi magicamente in una sofisticata galleria d’arte.
TERRY O’NEILL: RETROSPETTIVA A FIAT CHRYSLER MOTOR VILLAGE
Il vernissage per l’apertura della mostra, in calendario fino al 22 Maggio, e’ stata anche un’opportunita’ per puntare i riflettori sulle auto dell’Alfa Romeo, in particolare la nuova Alfa Giulietta.

Siamo felicissimi – ha dichiarato per l’occasione Fabio di Prima, Managing Director di Motor Village Ukdi ospitare quest’evento con il leggendario Terry O’Neill nel nostro showroom senza eguali. unnamed (3)Si e’ trattato di un’opportunita’ per presentare molte auto della schiera FCA, soprattutto la gamma Alfa Romeo, con la 4C e, per la prima volta al Motor Village UK, la nuova Giulietta. La magnifica forma di molte foto di Terry O’Neill si lega perfettamente con la bellezza delle auto Alfa Romeo“.

Nel corso del vernissage O’Neill ha rievocato le tappe piu’ importanti della sua lunga e prodigiosa carriera incominciando dalla fine degli Anni Cinquanta quando lavoro’ come fotografo
all’aeroporto di Heathrow per la British Airways. Ha confidato che uno dei momenti piu’ emozionanti del suo lavoro e’ stato quando ha seguito per una settimana il leader sudafricano Nelson Mandela in visita a Londra. “Era davvero una persona onesta e retta, una cosa molto rara in politica. Alla fine ero molto commosso“, ha sottolineato.

La Redazione