FARE CENTRO CON IL TRADE MARKETING

FARE CENTRO CON IL TRADE MARKETING

80
SHARE

NUOVO VOLANO DI SVILUPPO PER MOLTI BUSINESS

Il Trade Marketing, volto a educazione, informazione e coinvolgimento dei buyers B2B, è il nuovo strumento di sviluppo del business per molte aziende. Alimentato dal content marketing B2B, che a sua volta è alimentato dai social media, offre un enorme trazione nel mercato, credibilità aumentata, qualità & ottimizzazione del costo delle vendite, crescita delle raccomandazioni peer2peer e vantaggio strategico sulla concorrenza.  

   I buyers indagano su tutti gli aspetti prima di entrare in contatto con un’azienda, ecco perché la qualità dei contenuti è cosi importante. Il 70% del ciclo di acquisto viene completato prima che un potenziale cliente abbia deciso di interagire con il rappresentante commerciale di un’azienda fornitrice.

  Che differenza può fare il content marketing per la tua azienda? Offre un’enorme opportunità per alimentare i potenziali clienti con informazioni riguardanti il tuo marchio e il tuo prodotto ancora prima che loro stessi sappiano che saranno interessati. Inoltre i contenuti di qualità permettono di interagire con più potenziali clienti e convertire più vendite. Cercare attivamente leads con i metodi classici porta un risultato tre volte più basso e costa circa tre volte di più. 

Ecco i 5 ingredienti vitali per creare un efficace piano di Content Marketing:

  1. Visione strategica e a lungo termine. Le tattiche a breve termine non dureranno! 
  • In linea con l’obiettivo aziendale   
  • KPI &Obiettivi misurabili  
  • Unique Selling point -benefici unici&chiari stand-out dai concorrenti  
  • Chiara strategia e priorita’ per l’acquisizione dei dati 
  1. Persone e risorse
  • Abbiamo le capacità in casa o abbiamo bisogno di esternalizzare?
  • Siamo creativi?
  • Siamo in grado di creare e sviluppare idee da soli?
  1. Segmentazione per tipo di persona 
  • Identifica il tuo pubblico di destinazione e definisci chiaramente a cosa sono interessati e cosa dovresti dire loro. Persone diverse guardano a cose diverse. 
  • Non targhetizzare una fascia di mercato troppo ampia. Meglio selezionare un target e cominciare a lavorare con esso raccogliendo le informazioni di chi è molto interessato Vs chi visita semplicemente il tuo sito web
  1. Una chiara mappa del customer journey
  • Cosa è interessato a leggere il mio cliente tipo? Formazione, casi di studio, interviste, statistiche
  • Ottenere coinvolgimento – il nostro obiettivo è quello di ottenere dati, informazioni da loro.
  • Coinvolgerli a fondo – Contenuti meno sull’educational e più pensati a come portare il potenziale cliente ad agire. Il linguaggio man mano diventa più da vendita e i social media sono ottimizzati (OMU)  per convertire interessi in vendite. 
  • Condividi – passaparola, forum. L’obiettivo è diventare noti per la qualità del contenuto e avere credibilità per questo nel mercato, come ad esempio partecipando ad eventi di prestigio come speaker, concedere interviste ed ottimizzare opportunità editoriali. 
  1. Qualità e quantità 

Qualità 

  • Investi nel design affinché sia piacevole da vedere 
  • Punta sulla diversità e l’utilità dei tuoi contenuti 
  • Assicurati che i dati siano accurati per accrescere credibilità

Quantità 

  • Crea, cura, ri-crea riformattando ogni volta che è necessario
  • Condividi regolarmente 
  • Serializza i contenuti 

Per ottenere risultati positivi è quindi fondamentale avere obiettivi chiari, pianificare le attività e walk the walk – questo a sua volta consolida il brand identity aziendale e la fiducia che i lettori pongono nel marchio. Buon lavoro!