Saperi e sapori della Sicilia nel mondo

Saperi e sapori della Sicilia nel mondo

Serata a Kingston con pizze e street food

543
SHARE

Promuovere la tradizione e cultura culinaria siciliana e in particolare i vari tipi di pizza e lo street food, con una speciale attenzione per la provincia di Palermo: questo l’obiettivo della serata “Saperi e Sapori della Sicilia nel mondo” che si è svolta a metà Aprile al Peppe Restaurant nel quartiere londinese di Kingston, su iniziativa dell’Associazione di diritto internazionale Sicilia in Europa che opera ormai da oltre 10 anni su tutto il territorio europeo.

Per l’occasione, l’Associazione ha invitato alcuni noti esponenti siciliani che da anni cucinano mangiare tipico.
Le oltre trecento persone presenti hanno potuto così gustare, oltre la classica pizza, lo sfincione palermitano e quello bagherese, arancine di carne, pane con la milza e pane con le panelle.

Ospiti della serata: Il Campione mondiale della pizza piccante, Lorenzo Aiello, ed il Campione Italiano dello street food, Antonino Buffa detto “Nino u Ballerinu”, che ormai, oltre ad essere conosciuto a livello nazionale, ha raggiunto la notorietà anche a livello Internazionale, essendo spesso ospite in molte televisioni transnazionali. Entrambi sono stati molto applauditi.

Il Presidente dell’Associazione Nicosia ed il suo Vice Parisi si sono detti soddisfatti del successo della serata e in effetti si è riscontrato un forte interesse da parte del pubblico locale che con grande curiosità ed interesse, oltre a gustare i manicaretti preparati, ha posto molte domande sugli ingredienti e chiesto informazioni sulla storia e preparazione degli stessi. A collaborare nell’ottima riuscita della serata, il noto imprenditore Cav. Vincenzo Zaccarini che, pur essendo di origini napoletane, è sempre vicino all’associazione e da sempre collabora all’organizzazione degli eventi associativi.

Il Presidente Nicosia ha voluto alla serata anche il Coordinatore Associativo Regionale per la Sicilia, l’imprenditore Vincenzo Di salvo.
La serata,si e’ conclusa con l’ottima ed applauditissima esibizione della “Pizza Acrobatica” da parte del Campione Mondiale di questa curiosa categoria, Antonio Aiello.

La Redazione