Il veliero scuola Amerigo Vespucci a Portsmouth

Il veliero scuola Amerigo Vespucci a Portsmouth

43
SHARE

La Nave Scuola Amerigo Vespucci, orgoglio della Marina Militare italiana, ha compiuto ad agosto una sosta di quattro giorni a Portsmouth  nel quadro della Campagna d’Istruzione 2018 che l’ha vista in servizio per l’addestramento degli allievi ufficiali dell’Accademia di Livorno, impegnati quest’anno anche in Oceano Atlantico e Nord Europa.   Nel giorno d’arrivo (il 24 agosto) l’Ambasciatore d’Italia presso il Regno Unito, Raffaele Trombetta, si è recato a bordo della celebre nave scuola dove ha incontrato il Comandante in Capo della Squadra Navale, l’Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, ed il Comandante della Vespucci, Capitano di Vascello Roberto Recchia, l’equipaggio e i cadetti dell’Accademia Navale.

L’arrivo del Vespucci nel porto inglese (quinta tappa della Campagna d’istruzione 2018) è avvenuto pochi giorni dopo il funesto crollo del ponte Morandi a Genova e ha assunto un significato particolare: è servito a sottolineare il valore di donne e uomini di mare in un momento in cui è stata tragicamente colpita al cuore, Genova, una delle città italiane simbolo del rapporto vitale del nostro Paese con il mare.

L’arrivo del Vespucci nel Regno Unito ha dato alla popolazione di Portsmouth di ammirarne la bellezza del veliero che è stato aperto al pubblico nel pomeriggio del 26 agosto.                                                                                                                            La Redazione