Nancy Dall’Olio promuove specialia’ pugliesi e parmesi

Nancy Dall’Olio promuove specialia’ pugliesi e parmesi

Evento al caffe' Rei in Myafair

195
SHARE

Nancy Dell’Olio, avvocatessa nonché celebrity da tabloid, ha selezionato personalmente due aziende pugliesi e una parmense da promuovere per la bontà e originalità dei prodotti sul mercato londinese e quest’iniziativa è stata al centro di un evento il 10 luglio al Caffe Rei, nel cuore di Mayfair, dove lo Chef Carmelo Carnevale ha deliziato il palato degli ospiti cucinando un risotto condito con un’antica e dimenticata salsa romana a base di pesce azzurro.

L’evento è stato organizzato dalla APCIUK (l’associazione dei cuochi italiani nel Regno Unito) e da Osteria Romana e coordinato dalla giornalista Antonella Sciortino. L’avvocatessa Dell’Olio ha fatto la sua selezione dopo aver visitato le varie aziende sul territorio e sulla base della storia che fa da sfondo ad ognuna delle ditte al centro della promozione londinese .

Il Caseificio Montrone ha portato un campionario dei suoi prodotti che hanno conquistato gli ospiti, tra cui molti chef, per il sapore, la freschezza e la varietà presentata. La Stracciatella era divina, lembi di pasta filata immerse nella panna, come pure la Burrata e le Mozzarelle.

Molto apprezzata è stata la mozzarella ripiena di prosciutto cotto, perfetta per una cena estiva con solo un filo d’olio come condimento. Oltre ai prodotti freschi, ha incuriosito molto un paio di barattolini di Ricotta Forte, un tipico prodotto pugliese spalmabile, ottimo per bruschetta o per insaporire un sugo per la pasta. L’Amministratore Unico Salvatore Montrone era presente per spiegare I prodotti della sua azienda che nasce ad Andria negli anni 50 ed è ancora nelle della famiglia Montrone che ne hanno tramandato da padre in figlio la tradizione casearia.

La seconda ditta pugliese, sempre di Andria, ha proposto i suoi olii extra vergine dal sapore eccellente e tutti ricavati da olive italiane. Oltre alle normali lattine e bottiglie, la Agrolio, rappresentata da Savino Agresti e Savino Luca Tesoro, hanno presentato una nuova “collezione” di olii aromatizzati e racchiusi in bellissime giare di ceramica, di puro artigianato pugliese. Oltre agli olii, che hanno condito una serie di aperitivi e sono stati oggetto di piccolo assaggi per illustrarne le diverse caratteristiche, la ditta ha portato a Londra anche i vini della Cantina Agresti fra cui il Rosso Castel del Monte e il Rosato di Puglia.

La terza azienda che ha partecipato all’evento al Caffe Rei è parmense, L’Isola d’Oro, specializzata in conserve ittiche prodotte anche nel sud Italia. Tramite Donatella Zarotti quest’azienda ha presentato la sua selezione di acciughe sott’olio, filetti di tonno, sardine, bottarga ma soprattutto ha portato una “novità”, ovvero il Garum, una salsa di pesce che risale ai tempi degli antichi Romani. Da qui nasce la collaborazione fra L’Isola d’Oro e il professore Giovanni Rossetti che dopo ricerche su ricerche e traduzioni di antichi testi, ha trovato gli ingredienti originali di questo piatto mentre la ricetta finale è stata elaborate dall’ Isola d’Oro.

Lo chef Carmelo Carnevale ha preparato un risotto usando proprio questo condimento che ha come base pesce azzurro e una ventina di erbe. È stata un’anteprima eccezionale perché L’Isola d’Oro è ancora nelle prime fasi per commercializzare questo condimento gustosissimo.

Cristina Polizzi