IL SENATORE FANTETTI CAMBIA PARTITO

IL SENATORE FANTETTI CAMBIA PARTITO

435
SHARE

COME GIÀ FATTO DA UNGARO E GARAVINI

   Sono saliti a tre, su un totale di sette, i parlamentari eletti nel marzo del 2018 nella circoscrizione Europa che hanno cambiato  partito. Il terzo è il senatore Raffaele Fantetti, passato a metà ottobre da Forza Italia al Movimento Associativo italiani all’estero (Maie).

Nel settembre del 2019 il deputato Massimo Ungaro e la senatrice Laura Garavini avevano abbandonato il partito democratico per partecipare alla nascita di Italia Viva, un partito centrista creato dall’ex-premier Matteo Renzi.

    “A nome del presidente Ricardo Merlo, di tutto il MAIE e mio personale rivolgo un sincero benvenuto al senatore Raffaele Fantetti, che ha lasciato Forza Italia per passare al Movimento Associativo Italiani all’Estero, l’unica forza politica presente in Parlamento che si batte per i diritti e gli interessi degli italiani nel mondo’’, ha affermato Ricky Filosa, coordinatore MAIE Europa, dando notizia del cambio di partito deciso da Fantetti.

   “Con l’ingresso di Fantetti nella nostra grande famiglia si rafforza il MAIE in Senato – con un gruppo di tre senatori – e in Europa, visto che l’ormai ex azzurro è stato eletto proprio nella ripartizione estera Europa ed è residente a Londra.  Conosco – ha ancora scritto Filosa – Raffaele Fantetti da molti anni e so quanto siano importanti per lui alcune battaglie a favore dei nostri connazionali oltre confine: ristorazione italiana, made in Italy, Imu. Su tutti questi temi e su tanti altri ancora Fantetti troverà nel Movimento massimo sostegno e grande collaborazione, perché sono argomenti che interessano anche noi da molto vicino e per cui non abbiamo mai smesso di batterci”.