Due gelatai a Londra nella Top-50 mondiale

Due gelatai a Londra nella Top-50 mondiale

40
SHARE

    Campeggiano due gelatieri di Londra nella Top-50 dei migliori al mondo: Taseer Ahmad si è piazzato al decimo posto mentre Fabiano Franzoso e’ ventunesimo nella classifica planetaria 2024 “Gelato Festival World Ranking”. 

   La Hit parade è compilata in base ai punteggi ottenuti negli ultimi 13 anni di gare da più di 8.000 Maestri dell’Ice Cream attivi in 44 Paesi.

    Taseer Ahmad lo trovate a “Fabulous Ice Fires”, una gelateria di East Dulwich Road, periferia sud-est della metropoli britannica.   È famoso per il wild cherry sorbet. 

   L’italiano Fabiano Franzoso esercita invece la sua arte a Cremoloso Gelato, un locale che ha aperto con la partner Elisa Peloni a Earlsfield, un’area residenziale nel quartiere sud-occidentale di Wandsworth.   

   Il Ranking 2024 incorona miglior gelatiere del pianeta il magiaro Adám Fazekas: lui lo trovate nella gelateria “Fazekas Cukrászda”, a Budapest, capitale dell’Ungheria.

   Adám Fazekas e’ salito sul gradino più alto del podio grazie ai 227 punti e alle 3 corone che ha incassato partecipando dal 2011 ad oggi ad una serie di gare e selezioni.

   Al secondo posto della classifica, con 213 punti, svetta un’italiana: Giovanna Bonazzi. Per verificare che faccia dell’Ice Cream davvero super dovete andare alla gelateria “La Parona del Gelato” a Parona, in provincia di Verona.

   Il terzo posto, con 208 punti e 3 corone, è stato conquistato da Savannah G.Lee della gelateria “Savannah’s Gelato Kitchen” a San Francisco, in California.

   Marco Venturino della gelateria “I Giardini di Marzo” a Varazze (Savona), che nel 2022 aveva agguantato il primo posto in classifica, passa di diritto nella “Hall of Fame” di Gelato Festival World Ranking. Nelle prossime competizioni non sarà più concorrente ma vi partecipera’ come membro della giuria dove figura un altro italiano: Eugenio Morrone della gelateria “Il Cannolo Siciliano” a Roma, campione mondiale nel2020.

   La più completa classifica mondiale per i gelatai è promossa da Gelato Festival World Masters, Carpigiani e Sigep Italian Exhibition Group.

   Oltre alla bontà del gelato la giuria tiene conto anche della qualità del servizio e dell’adeguatezza del locale.

    Anche se battuti da un ungherese, gli italiani affollano la classifica Top-10: in tutto ce ne sono otto. Oltre a Giovanna Bonazzi abbiamo Massimiliano Scotti della gelateria “VeroLatte” a Vigevano in provincia di Pavia (quarto) (PV); Maurizio Melani della gelateria “Véneta Gelato Italiano” a Valencia in Spagna quinto); Fabio Forghieri della “Gelateria dei Principi” a Correggio (RE) e Leonardo La Porta della “Gelateria Miretti” a Torino (sesti a pari merito); Carlo Guerriero della gelateria “La Cremeria Gelato Italiano” a Cadice in Spagna (settimo); Paolo Pomposi della “Gelateria Pasticceria Badiani” a Firenze (ottavo a pari merito con un polacco); Fabrizio Fenu della gelateria “I Fenu” a Cagliari (nono).