A Dragon’s Tale: Il sale della saggezza sulla coda di un drago

A Dragon’s Tale: Il sale della saggezza sulla coda di un drago

123
SHARE

In Italia, a parte il tendenzioso consiglio del virologo Massimo Galli che imperversa in tv, di fare acquisti natalizi su Amazon (un consiglio che ha fatto giustamente imbestialire i commercianti già pesantemente penalizzati) sempre più gente batte sui tasti del computer piuttosto che battere la strada verso i negozi. Vedi il caso delle librerie: gli concedono di stare aperte ma se i clienti stanno a casa cosa vendono? 

   Personalmente preferisco guardare, sfogliare, scegliere fra gli scaffali, insomma toccare i libri con mano, tuttavia anche su internet si scoprono piccole perle inedite, magari di giovani romanzieri che condividono il loro talento col mondo e non solo con una casa editrice. 

E’ il caso di Aidan Bede, nom de plum di un giovane fiorentino impiantato in UK: il suo racconto A Drangon’s Tale si rivolge ai bambini, ma fra le righe anche ai genitori. Una novella fantasy che educa intrattenendo, trasferendo in un mondo immaginario, sulla falsa riga delle storie della nonna, la società umana  di ieri e di oggi, con considerazioni piuttosto amare seppur edulcorate dalla verniciatura fiabesca. 

  Dedicato forse ai suoi figli, Aidan Bede affida il suo messaggio di valori universali ad un drago, figura mitica che a seconda delle culture impersona il Bene o il Male, ma che qui attira solo consenso e simpatia. Acclamato ora come eroe liberatore, ora come causa delle disgrazie del Regno (perché c’è un Re e tutta la corte di Cavalieri) il drago insegna generosità e altruismo, recepite solo da una fanciulla di animo gentile e da un onesto giovane, che alla fine salveranno la situazione. 

Scritto in ottimo inglese, il racconto attira fin dalla copertina, disegnata da Amos the Dark, e considera i bambini come una audience abbastanza adulta da capire il succo della storia senza tanti melensi bamboleggiamenti. Una lettura adattissima per Natale o la Befana, da ricordare tutti i giorni dell’anno.

M M

A Dragon’s Tale è disponibile da scaricare da mote delle principali piattaforme digitali, incluso Mondadori Sore

www.books2read.com./b/mKzaPB