LA GRANDE MUSICA RISUONA NELLA CHIESA ITALIANA

LA GRANDE MUSICA RISUONA NELLA CHIESA ITALIANA

69
SHARE

  GRAZIE ALLA ST. PETER’S OF CLERKENWELL CAMERATA 

    La musica di Pergolesi,  Handel e Vivaldi è risuonata nella chiesa italiana di St.Peter’s of Clerkenwell quando lo scorso 10 luglio si è tenuto un concerto molto speciale organizzato dalla nuova nata Associazione Culturale St.Peter’s of Clerkenwell Camerata, in collaborazione con l’inglesissima Academy of St.Mary le bow Orchestra.
   Sotto la direzione del M. Antonio P. Riccio sono stati eseguiti  lo Stabat Mater di G.B. Pergolesi,   il Concerto Grosso in Si b maggiore di Handel e il concerto per due flauti in DO di Antonio Vivaldi.
    La scelta di eseguire – con le voci del soprano Luciana Di Bella e del mezzosoprano Caitlin Goreing l- lo Stabat Mater di Pergolesi, composizione di scuola napoletana del 1734 nata per la ricorrenza del Venerdì Santo, è stata fatta sia a celebrazione di Maria, ma anche come tributo a tutte le vittime della pandemia.
    Naturalmente entro i limiti consentiti dai regolamenti, la chiesa italiana nel cuore di Londra si e’ riempita di un pubblico che ha accolto il concerto con compostezza e attenzione, per terminare infine in un’ esplosione di applausi ed entusiasmo. 

           L’Associazione culturale St. Peter’s of Clerkenwell Camerata è nata dalla volontà del Maestro di Cappella Antonio P. Riccio che è anche il direttore artistico dell’ Associazione, del soprano Luciana Di Bella (anche direttore di produzione) e del Presidente dell’Associazione Padre Andrea Fulco.
  Obiettivo dell’dell’iniziativa: portare nuova energia alla Chiesa degli italiani a Londra, che è un importante punto di riferimento umano, spirituale e adesso anche culturale della folta comunità italiana, in un  momento storico di grande  difficoltà.