Italiano la quarta lingua piu’ studiata al mondo

Italiano la quarta lingua piu’ studiata al mondo

Prima del francese!

156
SHARE

Dopo inglese, spagnolo e cinese, l’italiano è la quarta lingua più studiata al mondo davanti al francese che pure è stato per oltre un secolo la lingua delle elites internazionali e della diplomazia. E’ quanto emerge dalla classifi ca 2018 di Ethnologue, un rapporto dell’organizzazione SIL International che ogni anno fa il punto sulle lingue del pianeta analizzandone tutti i trend. E’ dal 2014 che la lingua di Dante fa registrare un vero e proprio boom tanto da passare dai 1,7 milioni di studenti di cinque anni fa ai 2,1 milioni del 2017 grazie soprattutto all’opera degli Istituti Italiani di Cultura.

L’italiano non fi gura però tra le prime lingue più parlate al mondo: in questa classifi ca svetta l’inglese (un miliardo e 190 milioni di persone e cioè il 17% della popolazione mondiale), seguito a ruota dal cinese (un miliardo e 107 milioni). Seguono poi lo spagnolo (512,9 mln), l’arabo (422 mln), il francese (284,9 mln), il malese (281 mln), il russo (264,3 mln), il bengalese (261,8 mln) e il portoghese (236,5 mln). L’italiano è soltanto al ventunesimo posto (oltre 67 milioni di parlanti) ma può vantare un importante premio di consolazione: grazie alla massiccia presenza di italiani all’estero ai quattro angoli della terra è la lingua parlata dalle minoranze come madrelingua nel maggior numero di Paesi (per l’esattezza 26).

L’italiano non fa ovviamente faville nemmeno se si passa alla hit parade delle madrelingue. In questa classifi ca la pole position è del cinese mandarino (908,7 mln), viene poi lo spagnolo (442,3 mln), l’inglese (378,2 mln) e l’hindi-urdu (329,1 mln).

La lingua parlata da “le genti del bel paese là dove ‘l sì suona” (così un celeberrimo verso di Dante) non fi gura (per ora…) nemmeno tra le sei “lingue internazionali” che a giudizio degli esperti di Ethnologue sono sei: inglese, francese, spagnolo, russo, arabo e cinese.