Big Ben awards: un premio all’imprenditore Meliti

Big Ben awards: un premio all’imprenditore Meliti

Per sinergia con Asia e Filantropia

39
SHARE

Anche quest’anno un italiano è stato premiato all’evento internazionale “The Big Ben Awards” che si è svolto a Londra il 24 gennaio scorso nella sala “Pavilion Terrace” del Parlamento britannico. Si tratta dell’imprenditore Domenico Meliti, che ha ricevuto il premio per “Community Housing Services”, grazie al suo lavoro con vari fornitori asiatici per l’edilizia e per il suo contributo a sostegno di organizzazioni di supporto ai meno fortunati.    L’ evento è stato organizzato dalla “British Chinese Youth Federation”. Ospiti d’onore il Vice Presidente del Partito Conservatore, James Spancer Claverly, il Presidente della Camera di Commercio Italiana in UK Leonardo Santi Simonelli, Lord Mereworth e il Presidente del “48 Group” Stephen Perry, che ha recentemente ricevuto la “China Reform Friendship Medal” dal Presidente della repubblica Cinese Xi Jinping.

La “British Chinese Youth Federation” si impegna da ormai 10 anni a rafforzare le relazioni fra Asia e comunità europee particolarmente in Gran Bretagna, in vista del dopo Brexit, quando l’Asia dovrebbe avere una posizione ancora più centrale per la Gran Bretagna ma anche per il resto dell’Europa. Il Ministro del Governo UK per l’Asia, Mark Field, ha ricevuto il premio come “Politico dell’Anno”: assente alla cerimonia, ha comunque inviato un video messaggio di ringraziamento. Molto fotografata l’attrice e regista Kiera Chaplin, nipote di Charlie Chaplin e Presidente fondatrice del “Chaplin Awards Asia”.

DSC_0952a (1)James Cleverly ha ringraziato l’organizzazione ed ha ricordato quanto sia importante adesso più che mai che le comunità siano unite: “questa serata è un grande esempio di unione fra comunità internazionali”, ha detto. “Infatti come ha ribadito anche il Fondatore e Presidente della Federazione Cinese Jhonson Ynija Li, i partecipanti a questo evento rappresentano tutte le nazionalità più presenti a Londra, dalla Grecia al Brasile, passando dall’India al Bangladesh. Un vero esempio di coesistenza strategica internazionale”. Leonardo Simonelli Santi ha ricordato il legame antico fra Asia e Italia fin dai tempi di Marco Polo e ha auspicato una futura collaborazione fra ICOC e BCYF.

La giornalista della BBC Leisha Santorelli, sposata con un italiano, ha vinto il Big Ben Award per la stampa. La giornalista ha definito “affascinante” il periodo storico che i media internazionali stanno attraversando, si è detta fiera di essere una delle poche giornaliste cinesi che lavora alla BBC e ha auspicato di essere presto raggiunta da altri compatrioti

DSC_0932a (1) (1)Domenico Meliti nel discorso di ringraziamento ha ribadito il suo impegno nel continuo uso di prodotti asiatici che sono sempre all’avanguardia nel settore dell’edilizia. Italiani in prima linea, quindi, in questo evento di cui l’attivista politico e sociale Christian Vinante Giovannini è stato co-organizzatore. Fu lui il primo italiano a vincere il Big Ben Award nel 2017; nel 2018 fu la volta dell’imprenditore Maurizio Bragagni. Italiano anche uno degli sponsor principali, l’imprenditore Joe Ricotta, conosciuto per essere uno degli sponsor principali dell’ex campione del mondo di Pugilato Tyson Fury e anche per essere uno dei sostenitori delle recenti produzioni dell’attore Al Pacino. Con il “Big Ben Award” Ricotta ha promosso i suoi nuovi investimenti immobiliari a Marbella (Marbella.co.uk). A rappresentarlo alla cerimonia di premiazione è stato l’amico Marcio Borlenghi Fasano, che ha consegnato alcuni premi a nome di Marbella.co.uk.

Tra i vincitori del premio anche Rebeca Riofio, ecuadoriana di origini italiane, “fashionista filantropa” fondatrice del “Miss Cannes International”. Pochi giorni dopo la cerimonia, il 28 gennaio, si è svolta l’assemblea generale della “British Chinese Youth Federation” aperta dalla ex Ministra per lo Sport Helen Grant sempre al Palazzo di Westminster, dove sono stai eletti gli organi ufficiali dell’associazione internazionale. In particolare, Christian Vinante Giovannini è Vice direttore per UK/EU; tra i patrons figurano Leisha Satarelli, Domenico Meliti e Joe Ricotta.

La Redazione