Il Commissario Montalbano (alias Zingaretti) a Londra

Il Commissario Montalbano (alias Zingaretti) a Londra

Serata all’Istituto di Cultura con drammaturgo anglo-greco

191
SHARE

Luca Zingaretti, famosissimo non solo in Italia perché da vent’anni esatti veste in tv con enorme successo i panni del Commissario Montalbano, è stato protagonista di un incontro a Londra all’Istituto italiano di Cultura che il 12 febbraio scorso lo ha visto in dialogo con l’attore e drammaturgo anglo-greco Alexi Kaye Campbell. La discussione ha spaziato dal teatro al cinema, dalla società alla politica e ha ancora una volta mostrato che Zingaretti non si esaurisce affatto ne “Il Commissario Montalbano”(campione di ascolti in Italia con uno share di 44,9% per gli ultimi episodi) ma è un artista poliedrico, capace di mettere da parte il ruolo di attore e di vestire i panni del direttore teatrale, adattando e reiventando l’opera di Alexi Kaye Campbell “The Pride” e trattando così non solo i temi dell’omosessualità e dell’accettazione di sé, ma raccontando anche dell’intima battaglia che ogni individuo affronta alla ricerca della propria identità personale e sociale.