COME DISTRICARSI NELLA GIUNGLA BREXIT?

COME DISTRICARSI NELLA GIUNGLA BREXIT?

ECCO UN LIBRO DI ISTRUZIONI PER L’USO

165
SHARE
bexit

    Un vademecum per imprenditori, studenti e famiglie con una dovizia di consigli e di input su come sbarcare e muoversi nella Gran Bretagna post-Brexit, si tratti di finanza, lavoro,  educazione e  affari. L’ha scritto Alessandro Umberto Belluzzo, dal 2019 presidente della Camera di Commercio Italiana nel Regno Unito, ed è stato appena pubblicato dalla casa editrice del quotidiano “Il Sole 24 ore”.

    L’accordo raggiunto  lo scorso dicembre tra Unione  Europea  e  Regno Unito ha dato il via a un intenso lavoro di adeguamenti post-Brexit  spesso difficili, andando  dal commercio in beni ai servizi, dai rapporti giuslavoristi alla mobilità delle persone, dagli investimenti ai temi legali e contrattuali.

      Il libro di Belluzzo, intitolato  “Brexit. Istruzioni per l’uso”, in edicola in Italia con Il Sole 24 Ore a partire da martedì 2 febbraio a € 12,90 oltre al prezzo del quotidiano, vuole essere una guida indispensabile per conoscere i numerosi adempimenti, ma anche per costruire nuovi legami e rapporti e cogliere così tutte le opportunità che la Brexit potrebbe offrire.

  Da come trasferire la propria residenza in UK alle informazioni basilari per capire il sistema tributario britannico, dai requisiti adesso necessari per lavorare nel Regno Unito o per studiarvi  al funzionamento del sistema sanitario per i cittadini esteri. Non mancano ovviamente  nemmeno  tutte le informazioni per aprire un’azienda in UK o per operare scambi commerciali in tutta sicurezza. E c’è persino un curioso capitolo sul cosiddetto BREXODUS, il rientro dei cervelli

    “Dal capitale umano si genera il capitale sociale che è alla base della prosperità di un popolo, di un territorio, di un Paese. Con la Brexit, il popolo britannico ha scelto: ci saranno – spiega Belluzzo — effetti importanti su chi verrà, resterà e su chi invece rientrerà in Italia. Questo libro spiega le nuove regole per cogliere al meglio le opportunità di un passaggio storico. L’importante è scegliere!”

   Per la presentazione e il lancio del libro “Il Sole 24 ore” ha organizzato lo scorso 24 febbraio un dibattito online,  moderato da un suo giornalista, Simone Filippetti. Sono intervenuti all’evento l’Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito, Raffaele Trombetta, il Console Generale d’Italia a Londra, Marco Villani,  Rocco Forte, Chairman Rocco Forte Hotels, Alberto Mancuso, General Manager London Hub, IMI CIB Division, Intesa Sanpaolo, Alessandro Savelli, Founder & MD Pasta Evangelists.
    La presentazione del libro di Alessandro Umberto Belluzzo è stato lo spunto per parlare di Brexit assieme a istituzioni e imprese italiane, affrontando in particolare  i risvolti pratici nella gestione economica, tributaria, assicurativa che interessa le aziende e PMI italiane che commerciano con il Regno Unito dall’Italia o che vogliono sbarcare nel Regno Unito. 

    Alessandro Umberto Belluzzo si è laureato in Economia e Giurisprudenza all’Università Bocconi di Milano, è registrato presso il Bar of England and Wales ed è accreditato come Trust Estate Practitioner (Tep) nel Regno Unito, dove svolge la professione come founder partner di Belluzzo International Partners e di Trust&Wealth, occupandosi prevalentemente di pianificazione patrimoniale con particolare riguardo alle persone fisiche e al family business. È abituale relatore in convegni specialistici in Inghilterra e nel mondo anche attraverso il suo ruolo di Deputy Chair of the Step Cross-BorderEstates Special Interest Group. Nel 2017 è stato nominato Cavaliere della Stella d’Italia dall’Ambasciatore Italiano a Londra per i suoi meriti nel promuovere il dialogo tra le comunità economiche italiana e britannica. 

La Redazione