Tutti a Trafalgar Square per il St. Patrick day!

Tutti a Trafalgar Square per il St. Patrick day!

Grande festa irlandese a Londra a meta' marzo

59
SHARE

Dal 15 al 17 Marzo, in occasione del Saint Patrick Day, il Santo Patrono dell’Irlanda Cattolica, Trafalgar Square si trasformerà nel centro dei festeggiamenti, come accade ormai dal 2002, coinvolgendo anche le zone limitrofe alla piazza. Bande musicali, canti e teatri in strada, bancarelle di artigianato ed esposizioni di arte realizzati dai rappresentanti delle 32 contee irlandesi riempiranno la piazza per tre giorni.

Il culmine dei festeggiamenti sarà domenica alle ore 12 quando partirà da Piccadilly Circus la sfilata di carri allegorici simbolo dell’orgoglio irish, che si muoveranno lungo Lower Regent Street, Pall Mall Est, Trafalgar Square per terminare infine a Whitehall. La parata è un mix di tradizioni e cultura celtica, alla quale partecipano spesso anche scuole di danza e associazioni sportive dell’Irlanda.

Oltre alla musica e ai balli appartenenti alla cultura irlandese, il weekend è l’occasione perfetta per assaggiare piatti e prodotti celtici, ma soprattutto, per bere la tipica birra scura, ossia la Guinness, vero simbolo di questa festa. Cibo e birra che, nel corso delle serate, saranno serviti anche in quasi tutti i pub londinesi, che organizzano serate a tema nel fine settimana dedicato alla Festa di San Patrick.

La ricorrenza di Saint Patrick del 17 marzo, è la festività più sentita dal popolo irlandese, nata come festa Cristiana per commemorare l’arrivo del Cristianesimo in Irlanda ad opera del Vescovo Patrizio, nel V sec. d.C., ha superato nel tempo i confini nazionali, trasformandosi in un’occasione di festa in tutti i Paesi con presenza di immigrati irlandesi.

Non poteva fare eccezione Londra, dove è presente una numerosa comunità irish, tanto che oggi la festa viene considerato uno dei maggiori eventi sociali della città inglese, in grado di coinvolgere tantissime persone per le vie centrali. Un appuntamento annuale irrinunciabile all’insegna del divertimento anche per i cittadini inglesi quindi, che ha l’odore della birra e che tinge di verde il centro londinese.

ILENIA VALLERIAN