Visita del sindaco di Firenze in UK

Visita del sindaco di Firenze in UK

D’accordo con Sadiq Khan contro la Brexit

40
SHARE

Il sindaco di Firenze Dario Nardella è stato a fine novembre in missione a Londra e a Edimburgo per rafforzare i già stretti rapporti istituzionali tra il Regno Unito e la capitale del Rinascimento italiano e anche per promuovere il “made in Florence”.

Nella metropoli britannica, dove è arrivato il 28 novembre insieme all’assessore allo sviluppo economico e al turismo Cecilia Del Re, Nardella ha incontrato il suo collega Sadiq Khan e al termine del colloquio ha twittato: “Londra e Firenze, la capitale dell’innovazione e la capitale della cultura insieme, per un’Europa democratica che parta dai cittadini, più aperta, più forte e concreta. Per superare la Brexit, saremo sempre unite”.

Dopo l’incontro con Sadiq Khan, servito a “porre le basi per nuove strategiche collaborazioni su progetti comuni”, il primo cittadino del capoluogo toscano si e’ recato al Mercato Metropolitano di Londra per l’evento di chiusura di ‘A taste of Florence’, il progetto sperimentale lanciato sei mesi fa dall’allora assessore al turismo Anna Paola Concia e portato avanti dall’attuale assessore allo sviluppo economico e al turismo Del Re.
L’iniziativa promossa dal Comune di Firenze, ha dato l’opportunità a diverse imprese fiorentine di esporre gratuitamente i propri prodotti presso il Mercato Metropolitano, con particolare attenzione al settore dell’artigianato enogastronomico e manifatturiero. Le 27 aziende fiorentine che hanno aderito hanno avuto a disposizione, a rotazione, uno dei tre spazi di 15 metri quadri presi in concessione dall’Amministrazione comunale per un periodo di sei mesi, da giugno al 2 dicembre, per esporre, commercializzare e far conoscere i propri prodotti, nonché per sperimentare occasioni di scambi B2B con operatori locali. Si tratta di
un’occasione di sviluppo per sostenere il tessuto economico fiorentino, e di un’opportunità di ampliamento delle loro attività sul territorio londinese ed internazionale in genere.

DSC_9196a

Mercato Metropolitano Londra è il primo mercato sostenibile basato sulla comunità e la riqualificazione degli spazi urbani. Dalla sua apertura nel 2016, ha aggregato ed incubato una quarantina di artigiani, progetti di economia circolare, fattorie urbane ed un cinema, per nominarne alcuni, portando in una zona secondaria di Londra 3 milioni di visitatori solo nell’anno 2018.

All’evento di chiusura di “A Taste of Florence” erano presenti il fondatore di Mercato Metropolitano Andrea Rasca, il vicepresidente della Camera di Commercio di Firenze Claudio Bianchi e Leonardo Simonelli, presidente dell’Italian Chamber of Commerce and Industry for the U.K.

La Redazione